Siliconi e Petrolati.


step0003

Ciao bellezze !!! Oggi voglio parlarvi di Siliconi e Petrolati,ho fatto una ricerca dettagliata per consentire a noi tutti una visione esplicita di questi due componenti.Negli ultimi anni è aumentato l’acquisto consapevole dei prodotti di bellezza, solitamente per la scelta di un cosmetico in molti valutiamo la lettura dell’INCI ;l’etichetta dei componenti usati nella formulazione in ordine di quantità. La famiglia dei siliconi piu’ comuni e diffusi e’  dimethicone, amodimethicone, cyclomethicone, cyclopentasiloxane. In genere le componenti che terminano in -one e –siloxane o –silanol sono tutte a base siliconica. Molta gente confonde i siliconi cosmetici sono derivati dalla combinazione di silicio e sostanze petrolifere, in realtà i  siliconi e i petrolati sono diversi tra loro .Perche’?

I petrolati sono idrocarburi o grassi minerali,una classe di composti chimici derivati dalla raffinazione del petrolio; tra questi, la più conosciuta è la vaselina o paraffina .I petrolati inquinano l’ambiente, sicuramente non sono dei migliori Essendo un derivato del petrolio, una normativa europea del 2004 ha considerato il petrolato o paraffina o olio di vaselina, una sostanza rischiosa e cancerogena. Indubbiamente bisogna sempre valutare la quantita’ che mettiamo sul viso o pelle, se usiamo spesso questa sostanza i rischi saranno maggiori.

I siliconi sono polimeri semi-organici che si ricavano dalla silice ».

Domanda: Cosa ho scoperto sui siliconi? I siliconi possono essere utilizzati come agente idratante e lenire la pelle,agiscono mediante un meccanismo di idratazione indiretta, ovvero creano un film, sulla superficie della pelle, in grado di trattenere l’acqua, impedendone l’eccessiva evaporazione. Tuttavia, essendo sostanze altamente idratanti, non vanno utilizzate in modo improprio o eccessivo perché potrebbero inibire il meccanismo fisiologico di idratazione cutanea. Quindi in dosi non eccessive, senza pregiudizi e con pelle senza problematiche possono essere utilizzati . Ovviamente il danno non è mai dei siliconi se si ha una pelle grassa e i punti neri o comedoni aperti, essi sono dovuti all’accumulo, all’interno dei follicoli piliferi, di sebo, cheratina e microrganismi.Per i motivi appena enunciati, è opportuno rivolgersi al Medico Estetico al fine di ottenere una corretta prescrizione cosmetologica e valutare sempre le mani di un esperto, il Fai da te va preso in considerazione quando non si riscontrano problemi di cute delicata. Altro mito da sfatare sui capelli, i siliconi non li danneggiano ma non li curano ,possono solo dare un aspetto sano.

Spero che questo post sia stato utile…

Vi abbraccio

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: