Come sfumare bene l’ombretto


step0002

step0001

Ciao bellezze!!! Abbiamo occhi per guardare ,occhi per vivere e per essere colorati da sfumature camaleontiche o trucco Gotico dark, note di viola o piccole luci disegnate dai brillantini. Come truccare i nostri occhi senza sbavature e piccoli errori sottovalutati? Innanzitutto disegnare le sopracciglia in modo rialzato e ben sfumate e poi procedere con un buon primer.Vengo subito al nocciolo della questione, per  sfumare con successo un ombretto sono necessari i pennelli di qualita’ e per ogni tipo di sfumatura ha il suo pennello. I pennelli adatti sono quelli a setole morbide e dalla forma a goccia. Il pennello professionale è in setole di martora diego dalla palma da sfumatura per occhi, linea di 15 pennelli professionali dal design esclusivo, realizzati artigianalmente e studiati da Make up artist professionisti,Ogni pennello ha una sua specifica funzione per interpretare al meglio ogni viso e clinicamente testate: sintetiche per il viso con tecnologia dermocura (per un’applicazione impeccabile grazie all’effetto “carezza sulla pelle”) e setole naturali per gli occhi. Un’alternativa low cost è il pennello della Shaka pennelli ottimo rapporto qualita’ o Essence . Questi tipi di pennelli sono l’ideale per creare delle sfumature ampie nella piega dell’occhio. Per realizzare sfumature più precise o per sfumare l’ombretto nella rima ciliare inferiore basterà scegliere un pennello della stessa forma ma leggermente più piccolo.

Il pennello va utilizzato sempre in modalita’  delicata, leggera, con movimento che  dovrà essere rotatorio per una sfumatura ampia ed in avanti e indietro per una sfumatura. Se avete scelto una sfumatura particolare, dovrete sfumate bene i colori e fissarli con acqua termale se volete un effetto bagnato. La scelta degli ombretti è importantissima, quindi  da evitare colori troppo scure sulla palpebra mobile e possibilmente scegliere  colori chiari , solari che possano illuminare. I colori piu’ indicati sono color nude, crema, giallo chiaro,pesca. La palpebra cadente o normale alla fine dell’occhio deve essere rialzata con colori da contrasto,molto scuri o caldi per dare l’effetto rialzato ,sollevando con il pennello e sfumando bene. Se non riuscite a dare una giusta sfumatura all’occhio ,aiutatevi con dei cerotti da posizionare nella piega dell’occhio. Troverete il vostro sguardo accattivante,con una palpebra ben definita e sollevata. Tutto deve essere completato con un buon Rimmel che apra l’occhio.

In bocca a lupo !! E spero di essere stata utile…

 

 

 

 

2 comments

  1. Parola d’ ordine: sfumare!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: